Liquidità AIM

La liquidità su AIM Italia evidenzia un miglioramento a partire dal 2017, anche per effetto dell’introduzione dei PIR ordinari. Nel 2020 il controvalore medio giornaliero scambiato (CMG) si è attestato a 104 mila euro (134 mila nel 2019). Dal 1 gennaio al 1 giugno 2021, il dato medio di AIM è pari a 116 mila euro. Nel 2020 il Controvalore Totale (CT) si attesta a circa 2,05 miliardi di euro, in diminuzione rispetto a 2,91 miliardi di euro nel 2019 e in crescita del +3% rispetto al 2017 (2 miliardi di euro). Dal 2 gennaio al 1 giugno 2021 il CT si attesta a circa 1,6 miliardi di euro (1,0 miliardo di euro nel periodo 2020). Il numero di giorni con scambi sul totale dei giorni negoziazione risulta pari all’88% nel 2021, rispetto all’82% del 2020 e del 2019.

Visualizza l’analisi dell’Osservatorio AIM